PELLE SENSIBILE E COUPEROSE

Le pelli sensibili e con couperose sono più soggette alle alterazioni siano esse di carattere fisiologico o ambientale (sbalzi di temperatura, sole, freddo).
La pelle sensibile è fragile e iper-reattiva, caratterizzata da una grana fine. Irritazione, pizzicore, secchezza con screpolature ed arrossamento, sono spesso le manifestazioni evidenti di questa tipologia di pelle. Il rossore, in particolare, tende a peggiorare con l’età, infatti a causa della continua vasodilatazione del microcircolo, i capillari perdono la loro elasticità e rimangono permanentemente dilatati, determinando l’aggravamento dell’eritema ossia l’eritrosi.
Questi fenomeni sono spesso associati alla couperose che è la dilatazione permanente dei pre-capillari e si manifesta sul volto con dei “piccoli fili” violacei, le teleangectasie, visibili ad occhio nudo. Nei casi più importanti la couperose può dando luogo alla rosacea che può presentare anche gonfiore, calore e rossore nella zona interessata.

Il gommage con carbone vegetale attivo, la pulizia delicata con Maschera al Ferro, i sali remineralizzanti, il rinforzo con argille e alghe dall’ azione protettiva e riparatrice sono le specifiche soluzioni per un’azione desensibilizzante e idratante.